BACC 2018
MARíAORIZAPÉREZ

María Oriza Pérez nata a Aranda de Duero nel 1964, inizia la sua formazione presso la escuela de arte cerámica Francisco alcántara de Madrid, seguendo alcuni corsi monografici nella escuela de cerámica de Moncloa (Madrid) assieme a lezioni di disegno e pittura presso il círculo de Bellas artes (Madrid). Il suo percorso artistico nei primi anni 90 la porta verso la sperimentazione nel campo della scultura attraverso l’uso di diversi materiali quali: ferro, cemento, poliestere e gres.

La ricerca di metodo e della visione prospettica la conducono a sviluppare opere distintive in cui la relazione del volume con la superficie offre una visione personalissima della scultura.

Membro di sculpture Net-work, la più importante piattaforma europea per l'arte tridimensionale, nel 2007 è stata nominata

membro dell’académie internationale della céramique (AIC).

Nel suo percorso ha realizzato varie esposizioni individuali, collettive e biennali in Spagna, Francia, Germania, Italia, Olanda, Inghilterra, Corea, Giappone e Cina. Oggi il suo lavoro è entrato a far parte di importanti istituzioni come il Museo d’Arte

Contemporanea di Nakatomi in Giappone, il Museo Flicam in Cina e il Museo Hetjens di Düsseldorf.