BACC 2012
SIMONENEGRI

Le mie opere sono il frutto di un percorso che predilige la dedizione e la dimestichezza di complessi processi ceramici. Il lavoro sulla materia è il punto di partenza della mia personale indagine sullo spazio, sulle connessioni tra pieni e vuoti, è il mezzo per dar forma a volumi che hanno origine da combinazioni tra rigide linee rette e morbide curve. Le tecniche di cottura per affumicamento adottate lasciano un margine di casualità al risultato finale: il senso della misura e della compostezza condividono i loro valori con la forza e l’energia sviluppatasi durante la combustione. Tutta la mia ricerca estetica è protesa a creare associazioni in cui convivono aspetti fra loro antitetici, come l’ordine e il caos,la semplicità e la complessità, il contingente e il trascendente, immaginari spazio-temporali proiettati verso il passato o verso il futuro.