DARIO AGRIMI

Artista eclettico, Dario Agrimi è nato ad Atri in Abruzzo nel 1980, opera nel campo dell’arte contemporanea con creazioni di carattere concettuale dall’età di 18 anni. Attualmente vive in Puglia.

 

Nel suo studio a Trani, un ex capannone industriale, realizza opere spaziando dalla pittura all’installazione prediligendo anche il campo fotografico, scultoreo e video.

 

Le sue ultime sperimentazioni sono il frutto di una ricerca maniacale volta alla perfezione, che mette in scena un iperrealismo che amplifica le emozioni e riduce la distanza tra realtà e finzione.

Il suo ultimo progetto Sinonimi e Contrari mira a presenziare negli spazi espositivi più importanti e conosciuti del pianeta.

Solo nel 2017 le opere di questo progetto sono apparse alla 57° Esposizione Internazionale La Biennale di Venezia, Palazzo Grassi, Punta della Dogana, Guggenheim Museum di Venezia e al museo Mambo di Bologna.