MartaPalmieri  

Copia di Marta 1 HI.jpeg

Phi Phi

(..)Nell’istante in cui un quadro é terminato, ha fine l’intimità tra la creazione e il creatore. Il creatore diventa esterno alla sua stessa opera. Per lui, come per chiunque altro, il quadro dovrà essere una rivelazione, la soluzione inattesa e inedita di un problema che da sempre gli urge dentro .(...) Una chiara consapevolezza della morte. Tutta l’arte è in rapporto con la morte.

Mark Rothko, SCRITTI, 2007, a cura di Alessandra Salvini

Copia di IMG_7376.jpeg